Un Gioco coi Dadi – Consigli Pratici

Cercavi un gioco coi dadi? In questa pagina vi presentiamo una serie di consigli pratici per avere più successo a uno dei giochi casinò che sta facendo impazzire il mondo degli appassionati, il gioco coi dadi (CRAPS). Per molti giocatori d’azzardo abituali il craps è uno dei giochi più divertenti e più interessanti di tutti. Sono in molti a sostenere che il craps ha una marcia in più rispetto agli altri giochi da casinò, e sta rapidamente diventando il preferito di sempre più frequentatori di casinò, sia online che tradizionali.

Come diversi altri giochi da casinò, il craps all’apparenza può sembrare alquanto complicato, ma è invece un gioco immediato da imparare e divertentissimo. Si comincia, come in molti altri giochi, piazzando una puntata. Dopodiché vengono consegnati i dadi al giocatore designato, perché un solo giocatore può tirare i dadi in ogni mano di craps. Allo shooter tocca di piazzare la prima scommessa, poi è la volta dei fader. Una volta che tutti hanno piazzato le scommesse desiderate, arriva il momento di tirare i dadi. Il primo tiro stabilisce pass line o non pass line, dopodiché il tiratore lancia i dadi fino ad ottenere un 7.

È consentito tirare i dadi all’interno di una sola “sessione” di gioco, nella maggior parte dei casi. Una volta terminata la sessione, i dadi passano al giocatore che si trova alla sinistra del tiratore, e si continua così il giro.

Tornando al gioco, il tiratore designato lancia quindi i dadi attraverso il lungo tavolo con i bordi alti, lungo il quale si sistemano tutti gli altri giocatori che hanno puntato, insieme agli amici ed ai curiosi. Il risultato ottenuto in questo primo lancio è molto importante, perché stabilisce se si perde o si vince rispetto alla “pass line”, o se si rimane neutrali. Si vince con i numeri 7 e 11, si perde con 2, 3 e 12, si rimane neutrali con tutti gli altri numeri. In caso di vincita o di perdita si termina la sessione immediatamente, e lo stesso tiratore (shooter) lancerà di nuovo i dadi per una nuova sessione.

In caso invece di neutralità, il numero uscito (che sarà 4, 5, 6, 8, 9 o 10) sarà dal quel momento in poi il numero di riferimento per il resto della sessione.

foto di un dado rossoStrategie di Scommessa (Sistema dei 3 Numeri)

Ecco qualche consiglio per i dadi (craps) per principianti. Esiste un sistema chiamato il sistema dei tre numeri. Si effettuano due puntate che abbiano delle buone probabilità, e poi si smette di puntare finché non esce quello che si chiama una scommessa “come”, che vi permetterà di puntare di nuovo. Se il tavolo non è molto attivo, e non sono in molti a vincere, piazzate una puntata bassa sulla pass line, una doppia puntata su 6/8, e una puntata singola su 5/9. In questo modo si ridurrà al minimo il vantaggio del banco.

Consigli per principianti ai Dadi

Esistono molti modi per proteggere il proprio portafogli durante una partita a craps. Tanto per cominciare, ricordate che le scommesse “odds” sono quelle che riducono al minimo il vantaggio del banco. Stabilite dei limiti, per esempio quanto siete disposti a mettere in gioco, o quanto vorreste vincere, e rispettateli.

  • Iniziate sempre con la puntata minima, specialmente se siete principianti. Magari non vedrete delle grosse vincite ma se giocate bene accumulerete piano piano una cifra di tutto rispetto. Se lo desiderate, prima di smettere di giocare, effettuate un’ultima puntata che corrisponda alla cifra che avete vinto, ovvero a quanto siete andati in positivo rispetto alla somma con la quale avete iniziato a giocare.
  •  Attenzione a questo suggerimento, che è forse uno dei più importanti che vi si possano dare: dopo il primo lancio, è estremamente maleducato urlare (o anche solo dire, o sussurrare) la parola “sette!”. Inoltre, secondo gli appassionati hard core, porta anche sfortuna. Potreste inimicarvi gli altri giocatori al tavolo se lo dite, quindi cercate di evitarlo.
  • E ora un consiglio diretto e semplice. Quando lanciate i dadi, ci si aspetta che questi colpiscano il bordo del tavolo, rimbalzino e tornino leggermente indietro. Non sarà un aspetto fondamentale, ma se ci mettete un po’ di impegno, riuscirete ad ottenere il lancio perfetto. Tra l’altro, quando lanciate i dadi, dovreste cercare di usare il più possibile un colpo secco di polso. Per ovvi motivi, il movimento del lancio dei dadi corretto viene paragonato al gesto che si fa per dare da mangiare il mais ai polli.
  • Come giocatore di craps, non maneggiate mai i dadi con più di una mano alla volta, e non spostateli mai oltre il bordo del tavolo. Se compiete una di queste due azioni, anche non volendo, gli altri giocatori, il croupier o il personale di sicurezza del casinò potrebbero pensare che state cercando di barare in qualche modo. Maneggiate i dadi con una mano sola, in maniera più pulita e trasparente possibile, e sempre all’interno del tavolo da gioco.